Link utili

VACCINI

❗️❗️Vaccinazione COVID: più probabile una malattia cardiaca per i ragazzi che la protezione contro COVID-19 - I politici affamati di vaccini DANNEGGIANO la salute dei ragazzi NUOVO STUDIO PREPRINT: 

I ragazzi sani tra i 12 e i 15 anni hanno 3,7 volte più probabilità di sviluppare una miocardite o una pericardite rispetto ad ammalarsi di COVID-19. 

I ragazzi sani di 16-17 anni hanno 2,1 volte più probabilità di sviluppare miocardite o pericardite rispetto ad ammalarsi di COVID-19. 

I ragazzi sani tra i 12 e i 15 anni hanno un rischio da 4,3 a 22,8 volte maggiore di essere ricoverati per miocardite o pericardite rispetto alla COVID-19. 

I ragazzi sani di 16-17 anni hanno un rischio da 2,5 a 13,2 volte superiore di essere ricoverati per miocardite o pericardite rispetto alla COVID-19

link fonte (tedesco)

I vaccini sperimentali Covid-19 hanno ottenuto un’omologazione temporanea (CH art. 9a LATer) o un’approvazione condizionata (EMA, UE) e non sono stati sufficientemente sperimentati

La vaccinazione NON può impedire il contagio né la trasmissione del virus

https://reitschuster.de/post/2-707-menschen-nach-impfung-an-covid-19-gestorben/
Corriere della sera (25.1.21): Covid, allarme dal Regno Unito: chi ha avuto le due dosi potrebbe ancora contagiare gli altri

Il raggiungimento dell’immunità di gregge è discutibile e vaccinare i bambini è improbabile che vi contribuisca
https://www.sostenibilitaesalute.org/rete-sostenibilita-e-salute-vaccino-covid-ai-bambini-moratoria-subito/
www.https://www.researchgate.net/publication/351662151

Ci sono chiare indicazioni di un effetto nocivo della proteina spike che si forma nel corpo in seguito alla vaccinazione (disturbi della coagulazione del sangue, trombosi), che si suppone sia anche la principale responsabile dei sintomi cardiovascolari Covid https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33784827/ 

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33585805/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32887634

https://doi.org/10.1093/cid/ciab465 

 

Rischio di miocardite nei giovani: Attualmente, il Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (PRAC) dell’EMA e il CDC stanno indagando sui casi di miocardite nei giovani sotto i 30 anni; l’autorità israeliana ritiene che vi sia una connessione con la vaccinazione (62 casi tra i 18 e i 30 anni; ci si aspetta 1 caso su 3000-6000 giovani).

https://www.ema.europa.eu/en/news/meeting-highlights-pharmacovigilance-risk-assessment-committee-prac-3-6-may-2021https://www.nbcconnecticut.com/news/coronavirus/connecticut-confirms-at-least-18-cases-of-apparent-heart-problems-in-young-people-after-covid-19-vaccination/2494534/
https://www.jpost.com/health-science/covid-19-israel-finds-possible-link-between-vaccine-myocarditis-cases-666237

BAMBINI E CORONAVIRUS

I bambini (e le scuole) non sono vettori della pandemia
https://www.ciao-corona.ch/ , https://dontforgetthebubbles.com/evidence-summary-paediatric-covid-19-literature/ , https://academic.oup.com/eurpub/advance-article/doi/10.1093/eurpub/ckab079/6270920

- I bambini non hanno praticamente alcun influsso sui numeri delle infezioni delle altre fasce d’età
 https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32430964/
https://www.covid19.statistik.uni-muenchen.de/pdfs/codag_bericht_10.pdf

 

Non esistono prove scientifiche a favore delle chiusure delle scuole!
https://www.aier.org/article/school-closure-a-careful-review-of-the-evidence/ ,https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2775875

MASCHERINE

 

Inutilità:

Studio CDC: la stragrande maggioranza delle persone che hanno contratto il coronavirus indossavano la mascherina

Community and  Close Contact Exposures Associated with COVID-19 Among Symptomatic Adults ≥18 Years  in 11 Outpatient Health Care Facilities – United States, July 2020

 

Nocività:

“Tuttavia, l’evidenza scientifica degli effetti tossici sulla salute di un eccesso di anidride carbonica (CO2) è già più che sufficiente per arrestare l’uso sistematico delle mascherine, soprattutto nelle scuole e per gli anziani.”

https://reinfocovid.fr/science/les-masques-co2-et-toxicite/

ASINTOMATICI

Wuhan, un team di ricerca internazionale ha determinato che su oltre 10 milioni di abitanti, gli asintomatici contagiati dal coronavirus SARS-CoV-2 non giocano un ruolo rilevante nella trasmissione del patogeno. Fra gli oltre mille contatti stretti degli asintomatici, nessuno è risultato infettato. Vedi dettagli dello studio su: https://www.nature.com/articles/s41467-020-19802-w